Provincia autonoma di Trento
300000 soci di cooperative

Sussidi

La Legge Regionale 28 luglio 1988, n. 15 “Promozione e sviluppo della cooperazione, dell’educazione e dello spirito cooperativi”, promuove tutte le iniziative finalizzate allo sviluppo della cooperazione. Per la realizzazione  di tali iniziative possono essere concessi dei SUSSIDI per favorire la costituzione e lo sviluppo di nuove cooperative, coprendo parzialmente le spese connesse alla costituzione e all’avvio dell’attività.

La domanda deve essere redatta su apposita modulistica (interamente scaricabile dalla sezione Modulistica), la quale deve essere resa in bollo, salvo cause di esclusione che vanno specificatamente indicate (per le ONLUS, D.P.R. 26.10.1972, n. 642) e deve essere presentata entro un anno dalla data di iscrizione al Registro provinciale degli enti cooperativi della Provincia autonoma di Trento.

La richiesta di sussidio deve essere completata con:

  1. parcelle notarili, fatture e/o altra documentazione attestante le spese sostenute per l’effettiva costituzione dell’impresa cooperativa; la   documentazione contabile deve essere quietanzata e presentata in originale;  
  2. piano industriale (programmazione attività di medio – lungo periodo con evidenziata la parte finanziaria);  
  3. ogni altra documentazione richiesta nella modulistica.  

Il sussidio è erogato nella misura del 50% della spesa ammessa e non potrà in ogni caso superare l’importo di Euro 2.500,00.